La mia banca è differente - Impresa, uomo
Una mano per la ripresa.  Le piccole e medie imprese sono l'ossigeno della nostr
Per mantenere due figli mi servono tre lavori?
Ho voluto la green economy. Ora pedalo?
Lo sviluppo della mia impresa interessa solo me?
In trent'anni ho cambiato praticamente tutto, tranne la mia banca.  La mia banca
Una mano per la ripresa.  Conoscere tutti da vicino vuol dire essere provinciali

Tu sei qui

Inaugurata a Pieve di Cento la Residenza ANT “Giuseppina Melloni”, ristrutturata con le donazioni del Credito Cooperativo

 

È stata inaugurata sabato 3 dicembre a Pieve di Cento, la Residenza ANT “Giuseppina Melloni”, il nuovo centro per la prevenzione oncologica gratuita al servizio dei cittadini dei territori di Bologna, Ferrara e Modena, realizzata in un edificio danneggiato dal sisma del 2012 e recuperato con i fondi raccolti dal Credito Cooperativo (soci, clienti, amministratori e dipendenti di BCC di tutta Italia).

Alla cerimonia, svoltasi davanti all’ingresso della Residenza ANT (situata al civico 12 di via Provinciale Cento), hanno presenziato, tra gli altri, il ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, l’assessore regionale alle Attività produttive e ricostruzione post-sisma Palma Costi, la presidente della Fondazione ANT Raffaella Pannuti, l’amministratore delegato del Comitato Credito Cooperativo 5.9 (creato nel 2014 allo scopo di favorire il recupero e la conservazione di beni architettonici di interesse pubblico con i fondi raccolti dal movimento della Cooperazione di Credito) e presidente di Banca Centro Emilia Giuseppe Accorsi, il vicepresidente di Federcasse Augusto dell’Erba, il presidente del Gruppo Iccrea e della Federazione regionale delle BCC Giulio Magagni e il sindaco di Pieve di Cento Sergio Maccagnani.

Il ministro Galletti ha affermato che la “struttura è uno straordinario esempio di successo del sistema emiliano-romagnolo. Di fare squadra, di fare sistema, per obiettivi comuni”. Gli ha fatto eco l’assessore Costi, sottolineando che “è fondamentale stringere rapporti fra pubblico e privato, anche in questo campo, con l’unico obiettivo di pensare e sostenere la dignità delle persone e di intervenire sempre più nella prevenzione e nella promozione di stili di vita sani”. La presidente della Fondazione ANT Pannuti ha quindi puntualizzato che l’hospice sarà aperto “ogni giorno per dare assistenza e fare prevenzione a tante famiglie di questo territorio” e che l’opera è stata “resa possibile grazie all’apporto delle istituzioni e dei tanti soggetti del territorio, tra cui il Credito Cooperativo 5.9”. E se il vicepresidente di Federcasse dell’Erba ha sottolineato, in particolare, “l’impegno da subito assunto dal Credito Cooperativo, con l’obiettivo - attraverso il recupero della struttura - di restituire alla cittadinanza un simbolo dell’idea stessa di comunità”, l’amministratore delegato del citato Comitato Accorsi ha rivendicato con orgoglio tale sostegno, rimarcando il grande valore della “solidarietà” di un sistema di banche locali che hanno sentito, nella tragedia, la comune matrice valoriale di banche del territorio, permettendo di realizzare, da subito, nel post-sisma importanti interventi per la comunità tra cui il nuovo “Polo Scolastico” a Corporeno di Cento - intervento realizzato nel 2012, in solo 78 giorni, grazie ad alcune imprese del territorio e a Banca Centro Emilia, che hanno fatto fronte comune coinvolgendo nel finanziamento Iccrea BancaImpresa e un pool di 13 BCC dell’Emilia Romagna -. Lo stesso Accorsi ha dato infine appuntamento alla primavera 2017 per l’inaugurazione dell’asilo nido comunale di Cento, il secondo dei due interventi di costruzione-ricostruzione post terremoto del 2012, curati dal Comitato stesso e finanziati dalla solidarietà della Cooperazione di Credito italiana.

 

Struttura organizzativa

Il personale e i componenti del Consiglio di Amministrazione della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell'Emilia Romagna

La struttura organizzativa

Pubblicazioni

Accedi all'archivio dei testi da noi pubblicati

Federcasse


Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali ed Artigiane

Gruppo Bancario Iccrea


Un insieme di società che forniscono in esclusiva prodotti e servizi alle BCC

Cedecra Inform. Bancaria


La società di servizi ICT e back-office delle BCC dell'Emilia Romagna

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer