Se metto i soldi in banca mi ritrovo le preoccupazioni sotto il materasso?
Una mano per la ripresa.  I nostri soci e clienti ci affidano i loro risparmi.
Io mi faccio in 4 per la mia famiglia.  E la mia banca si è fatta in 440 banche
Posso farmi carico di una famiglia che cresce?
La mia banca è differente - Impresa, uomo
Per mantenere due figli mi servono tre lavori?

Tu sei qui

Seminario – Controlli, Governance, Conflitti - 17 giugno 2013

Gli oltre 140 presenti in via Trattati Comunitari Europei a Bologna più i partecipanti in videoconferenza da varie Federazioni regionali, hanno confermato l’importanza, l’interesse e l’attualità del seminario di studio promosso dalla Federazione delle Bcc dell’Emilia Romagna nella propria sede il 17 giugno scorso sul tema: “Controlli interni, Governance banca­ria, Conflitti di interesse: struttura organizza­tiva, funzione preventiva, coerenza e specifi­cità le risposte delle Bcc”.

Introdotto dal Direttore Generale Daniele Quadrelli, il convegno ha avuto quale primo relatore il Titolare della Divisione Vigilanza della Banca d’Italia di Bologna Vincenzo Catapano che ha delineato le linee guida della Vigilanza in merito al sistema dei con­trolli interni nelle banche di minori dimen­sioni prima di lasciare il podio a Francesco Vella, ordinario di Diritto Commerciale presso l’Università di Bologna che si è col­legato all’intervento precedente per parlare di Governance e di controlli interni con riferimento alle previsioni del “Documento” della Banca d’Italia.

La parte centrale della mattinata è stata riservata a due relazioni di carattere più generale che hanno inquadrato le proble­matiche di interesse per le Banche di Credito Cooperativo in un più generale panorama delle funzioni aziendali di con­trollo, tenute rispettivamente da Elisabetta Gualandri, Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari all’Università di Modena e di Reggio Emilia e da Massimo Masotti, commercialista esperto in Diritto Societario Cooperativo.

Questi i titoli delle loro rispettive relazioni: ”Funzioni azien­dali di controllo interno nelle banche e nei gruppi bancari con particolare riferimento alle parti III, IV e V del Documento della Banca d’Italia” e “Controlli interni e ICT con particolare riguardo anche alla proce­dura di salvaguardia aziendale”. Hanno parlato in specifico di rivisitazione e raf­forzamento delle disposizioni di vigilanza con le implicazioni per le banche delle funzioni aziendali di controllo e dei princi­pi guida dei controlli interni; Masotti si è inoltre soffermato sulle implicazioni relati­ve alle procedure di revisione dei sistemi informativi e di salvaguardia aziendale. Sono seguite due comunicazioni sul detta­glio dell’impegno dei servizi della Federazione al servizio delle Associate nell’area dei controlli interni, seguendo il dettato indicato dal Direttore Generale dott. Quadrelli nella sua presentazione ini­ziale. Le comunicazioni sono state affidate al vice Direttore vicario e responsabile dell’Internal Auditing Valentino Cattani e al responsabile dell’Ufficio Normative e Compliance Stefano Del Magno.

La relazione conclusiva su “Modello di sistema, modelli operativi e ruolo della Federazione” è stata tenuta dal Presidente Giulio Magagni che si è soffermato sui temi di maggiore importanza e urgenza che il movimento nel suo complesso deve affron­tare nei prossimi mesi e che vedono la Federazione stessa come snodo fondamen­tale tra le Bcc e gli organismi di sistema tanto sul fronte associativo che su quello imprenditoriale.

Struttura organizzativa

Il personale e i componenti del Consiglio di Amministrazione della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell'Emilia Romagna

La struttura organizzativa

Pubblicazioni

Accedi all'archivio dei testi da noi pubblicati

Federcasse


Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali ed Artigiane

Gruppo Bancario Iccrea


Un insieme di società che forniscono in esclusiva prodotti e servizi alle BCC

Cedecra Inform. Bancaria


La società di servizi ICT e back-office delle BCC dell'Emilia Romagna

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer