Ho voluto la green economy. Ora pedalo?
Se metto i soldi in banca mi ritrovo le preoccupazioni sotto il materasso?
Una mano per la ripresa.  Le piccole e medie imprese sono l'ossigeno della nostr
Una mano per la ripresa.  I nostri soci e clienti ci affidano i loro risparmi.
In trent'anni ho cambiato praticamente tutto, tranne la mia banca.  La mia banca

Tu sei qui

 

GIORNATA DI STUDIO
BOLOGNA, 16 giugno 2006
 
RELATORI
Prof. Ranieri Razzante - Docente di Legislazione Antiriciclaggio presso l'Università di Macerata
Dr. Aldo Guadagnolo - Vice Segretario Commissione Consultiva per le infrazioni valutarie e antiriciclaggio Ministero dell'Economia e delle Finanze
Ten. Col. Paolo Barbato - Comandante del Gico
 
Questa pubblicazione, che apre la nuova collana di studi e ricerche “Quaderni di formazione “, promossa dalla Federazione delle Bcc dell’ Emilia Romagna, affronta un tema di grande attualità e delicatezza per gli intermediari finanziari , quello delle nuove regole “ Antiriciclaggio “, alla luce del Decreto 3 febbraio 2006 n. 142 e delle Istruzioni applicative dell’ Ufficio Italiano Cambi, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n. 82 del 7 aprile 2006.
 
Il tema è stato oggetto di un convegno di studio, promosso dalla Federazione il 16 giugno 2006 a Bologna in collaborazione con la società RES Consulting Group ,introdotto dal Direttore Generale della Federazione Daniele Quadrelli e concluso dal Presidente ing. Giulio Magagni, e che ha avuto quali relatori il prof. Ranieri Razzante Docente di Legislazione Antiriciclaggio presso l’ Università di Macerata ( e consulente del Comitato antiriciclaggio e della Commissione antiracket ), il Ten Col. Paolo Barbato, comandante del GICO e il dr. Aldo Guadagnolo, vice Segretario Commissione consultiva per le infrazioni valutarie e antiriciclaggio.
 
Alla presenza di numerosi dirigenti e funzionari della Federazione e delle Bcc Associate, che hanno intrecciato un interessante dibattito, i relatori, dopo aver introdotto il tema in funzione degli impatti sull’ operatività bancaria, hanno trattato i nuovi obblighi in materia di acquisizione e registrazione delle informazioni ( con il relativo impatto sulla gestione dell’ Archivio Unico Informatico ), le problematiche specifiche dell’ AUI nella prestazione dei servizi bancari, l’ impatto della nuova disciplina antiriciclaggio sull’ offerta di servizi fuori sede di prodotti finanziari.
 
E’ stata inoltre illustrata l'attività del Nucleo speciale di Polizia Valutaria in tema di antiriciclaggio, con accertamenti e sanzioni relativi alle violazioni di natura amministrativa.
 
Questa pubblicazione, lungi dal riportare i testi integrali delle relazioni, ne riprende le parti più rilevanti con un taglio divulgativo che crediamo potrà tornare utile anche ai non specialisti di una materia che rientra comunque della più vasta problematica dei controlli e che coinvolge, con crescente assunzione di profili di responsabilità, tutta la struttura creditizia e finanziaria.

Struttura organizzativa

Il personale e i componenti del Consiglio di Amministrazione della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell'Emilia Romagna

La struttura organizzativa

Pubblicazioni

Accedi all'archivio dei testi da noi pubblicati

Federcasse


Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali ed Artigiane

Gruppo Bancario Iccrea


Un insieme di società che forniscono in esclusiva prodotti e servizi alle BCC

Cedecra Inform. Bancaria


La società di servizi ICT e back-office delle BCC dell'Emilia Romagna

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer