Se metto i soldi in banca mi ritrovo le preoccupazioni sotto il materasso?
Io penso positivo, ma sarò l'unico?
Una mano per la ripresa.  Conoscere tutti da vicino vuol dire essere provinciali
La mia banca è differente - Impresa, uomo

Tu sei qui

Credito Cooperativo Reggiano

  "Le Casse Rurali e Artigiane nacquero attorno al 1880 nelle aree agricole e nei piccoli centri con l’obiettivo di corrispondere alla domanda di credito espressa da fasce di imprenditoria marginale, escluse fino ad allora dall’accesso al credito concesso agli intermediari.

 Nel corso della loro storia esse hanno mantenuto la forma cooperativa e il carattere largamente mutualistico della loro attività, coniugando l’esercizio dell’attività bancaria con la missione di banca della comunità locale, che antepone i vincoli di solidarietà al profitto.

 Era il 1985 quando fu fondato il Credito Cooperativo Reggiano con il nome di Cassa Rurale e Artigiana di Viano.

 L’inizio dell’operatività bancaria è riconducibile al 1988 con l’apertura dello sportello di San Giovanni di Querciola.

Fu concretizzato l’impegno dei fondatori di rendere più agevole il ricorso al credito dei soci e degli operatori locali, per lo più agricoltori e artigiani.

 Sin dalle origini la nostra banca è cresciuta facendosi promotrice dello sviluppo economico del territorio locale, perseguendo i principi cooperativistici e di solidarietà che ne costituiscono il fondamento. Il continuo processo di espansione attraverso nuove succursali ci ha permesso di soddisfare un numero crescente di clienti.

 Dopo i successi ottenuti con gli sportelli di Viano, Casina e Roteglia, un nuovo importante balzo in avanti fu compiuto nel novembre del 2000 con l’apertura della succursale di Scandiano. Ciò diede un ulteriore e determinante impulso allo sviluppo, consolidatosi poi con le successive filiali di Casalgrande, Reggio Emilia Ovest e Reggio Emilia Est.

 Oggi possiamo annoverare altri due importanti traguardi: l’apertura della Filiale di Reggio Centro, in un punto nevralgico della città, Porta Castello, e l’inaugurazione avvenuta nel settembre dello scorso 2011 della nuova Sede di Scandiano. Due eventi di fondamentale importanza strategica nel contesto di un percorso di crescita graduale e ponderata.

Ad oggi, quindi, il Credito Cooperativo Reggiano conta nove filiali, una Sede Centrale e oltre tredicimila clienti. Di anno in anno è sempre più ampia la base sociale, oggi composta da oltre 5.700 soci.

Gli aggregati patrimoniali ed economici hanno sempre registrato ottimi tassi di crescita e nel futuro è prevista l’ulteriore espansione dell’attività attraverso aperture di due nuovi sportelli per penetrare sempre più capillarmente sul territorio.

Non cambierà invece il nostro modo di fare Banca: un Istituto in cui il cliente si riconosce, in cui è trattato con riguardo e cortesia ed è accompagnato nella realizzazione dei propri progetti."

Codice ABI

08095
Credito Cooperativo Reggiano Società Cooperativa
Via Prediera 2/a
42030
San Giovanni di Querciola (RE)

Telefono

+390522859311

Fax

+390522859384

Struttura organizzativa

Il personale e i componenti del Consiglio di Amministrazione della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell'Emilia Romagna

La struttura organizzativa

Pubblicazioni

Accedi all'archivio dei testi da noi pubblicati

Federcasse


Federcasse Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali ed Artigiane

Gruppo Bancario Iccrea


Un insieme di società che forniscono in esclusiva prodotti e servizi alle BCC

Cedecra Inform. Bancaria


La società di servizi ICT e back-office delle BCC dell'Emilia Romagna

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer